drenare-liquidiLa stagione fredda induce a ridurre, se non addirittura ad azzerare, l’attività fisica pertanto, per aiutare il nostro organismo ad eliminare le tossine risulta di grande beneficio stimolare la disintossicazione di fegato, intestino, reni, polmoni e pelle, principali organi emuntori, con erbe officinali ed un regime alimentare adeguato.
Ecco la mappa della salute con il dettaglio di alcune erbe che facilitano la depurazione dei vari organi.

Tarassaco: è da sempre utilizzato per ritenzione idrica, cellulite, colesterolo, stitichezza, emorroidi, fermentazioni intestinali, cattiva digestione.
Carciofo: è un regolatore dell’appetito, purificatore del sangue e in particolare del fegato in quanto aiuta a dissolvere i calcoli biliari accumulati.
Cardo mariano: è usato per migliorare la funzione epatica, proteggere contro i danni al fegato e accelera la rigenerazione delle cellule epatiche danneggiate.
Betulla: ottima pianta fitoterapica utilizzata per le sue proprietà diuretiche e depurative. Molto indicata nella cura dell’ipertensione, della ritenzione idrica e per la cellulite.
Pilosella: pianta con una potente azione diuretica utile anche per contrastare la cellulite e il gonfiore.

Un corpo regolarmente depurato funziona bene ed è più disposto a perdere peso, ci si sente più “in forze”, meno appesantiti e mentalmente più attivi. Il drenaggio e la depurazione sono inoltre fondamentali in caso di malfunzionamenti del sistema immunitario (intolleranze, allergie e malattie autoimmuni). Infine, è indispensabile bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno per assicurare un corretto filtraggio da parte dei reni e mantenere vivo e attivo tutto il nostro organismo.

2015 © Copyright Oasi Natur

Web by Dibix