Di Elisabetta Boncompagni
BiosLine-novembre-2La tosse è un efficace meccanismo fisiologico messo in atto dal nostro organismo per rimuovere l’eccesso di secrezioni prodotto a livello delle vie respiratorie come risposta a stimoli irritativi di varia natura. Non è quindi una malattia ma un sintomo, un segnale di qualcosa che non va nel nostro apparato respiratorio, per cui non deve essere soppressa, ma può anche essere semplicemente attenuata. Decisamente consigliabile, quindi, il ricorso alle sostanze naturali come il miele e i complessi vegetali ottenuti da piantaggine, grindelia ed elicriso. Sciroppi e tavolette a base di miele e complessi vegetali protettivi sono indicati sia in caso di tosse secca che produttiva, in quanto agiscono sia calmando l’irritazione sia favorendo la rimozione del muco. Sono inoltre utili anche come preventivi, soprattutto in quelle situazioni in cui si è maggiormente esposti a condizioni ambientali offensive per la gola e le prime vie aeree (ambienti chiusi e secchi, luoghi affollati, esposizione al fumo, sbalzi di temperatura, inquinamento urbano).
In testa alla classifica dei malesseri invernali troviamo anche il comune mal di gola (faringite) che se non è intenso e non è provocato da un’infezione batterica, può essere alleviato ricorrendo
a sostanze naturali, preferibilmente ad azione locale. Una valida scelta è rappresentata dalla mirra, una gommaresina aromatica diffusamente impiegata nella preparazione di spray orali e collutori. Consigliate anche la salvia e la malva, utilizzate soprattutto in tisana o per gargarismi dall’azione idratante e lenitiva delle mucose.
Tante, poi, sono le erbe officinali per coadiuvare le difese naturali e che possono certamente dare una mano soprattutto a chi frequenta abitualmente ambienti dove si concentrano molte persone e che costituiscono un forte incentivo al proliferare di colonie e ceppi di virus e batteri. Una è senza dubbio l’echinacea, ricca di polisaccaridi. Per tutti questi motivi, oltre che come prevenzione, può essere utile assumerla anche ai primi sintomi di una malattia da raffreddamento. Buone evidenze sulla capacità di coadiuvare le difese immunitarie sono disponibili anche per astragalo e uncaria
tomentosa, ai quali può essere abbinato anche il sambuco, che possiede una buona azione diaforetica (aumenta la sudorazione).

 

Consigli per gli acquisti:

 

096593.jpgTavolette al Propoli – APINFIORE
Pratiche tavolette dal gusto gradevole a base di estratto di Propoli.
Per ottenere il massimo beneficio fare sciogliere la tavoletta lentamente in bocca.

 

 

 

spraynasale_apinfiore-

Spray nasale al Propoli – APINFIORE
Contiene estratti di Propoli, Rosa Canina e Ribes Nigrum e con olio essenziale di Cumino e Eucalipto.
È indicato per la pulizia delle cavità nasali.

2015 © Copyright Oasi Natur

Web by Dibix